Nuovo smalto al tuo smalto!

1200
Curasept Biosmalto

Il problema

Gli elementi dentari sono costituiti principalmente da 2 tessuti altamente mineralizzati: lo smalto e la dentina. Lo smalto e la dentina sono quotidianamente aggrediti da agenti come placca batterica, alimenti della dieta, sostanze acide, masticazione e manovre di igiene orale scorrette. L’azione singola o combinata di questi fattori aggressivi può comportare, se sufficientemente prolungata, una perdita di sostanze minerali dalla superficie. A seconda delle cause di perdita di strutture dentarie, possiamo distinguere:
• carie dentaria;
• abrasioni;
• erosioni.Curasept-Biosmalto

Idrossiapatite

L’idrossiapatite di origine biologica è il componente minerale principale dei tessuti dentali (smalto e dentina) e presenta una struttura cristallina organizzata in fasci cilindrici detti prismi.

Dissoluzione cristalli di idrossiapatite

L’azione quotidiana di agenti aggressivi quali placca batterica, alimenti della dieta, masticazione e manovre di igiene orale scorrette, può comportare una perdita di sostanze minerali, spesso irreversibile.
In particolare gli acidi prodotti dalla placca batterica penetrano tra i prismi dello smalto, causando il progressivo dissolvimento dei cristalli di idrossiapatite, con conseguente rilascio nel cavo orale di ioni calcio e fosfato. Tale processo viene chiamato demineralizzazione. Se queste condizioni risultano prolungate nel tempo, si possono creare situazioni patologiche quali la carie dentaria e l’ipersensibilità dentinale.

La soluzione

CURASEPT BIOSMALTO è una formula innovativa, clinicamente testata da una ricerca di 7 anni tutta italiana, in collaborazione anche con i laboratori dell’Istituto di Scienza e Tecnologia dei Materiali Ceramici del Consiglio Nazionale delle Ricerche ISTEC-CNR.
CURASEPT BIOSMALTO è costituito da due sostanze funzionali sotto forma microcristallina: la FLUORO-IDROSSIAPATITE e il BIO-ACTIVE COMPLEX, composto da idrossiapatite biomimetica sostituita con ioni magnesio, stronzio e carbonato, coniugata con chitosano.
L’azione combinata di questi microcristalli conferisce alla linea CURASEPT BIOSMALTO un’elevata bioattività che ricostruisce smalto e dentina. Le strutture dentarie si rigenerano e il nuovo tessuto duro che si forma BIOSMALTO risulta arricchito in una nuova fase minerale, nella quale ioni magnesio stronzio e fluoro aumentano la resistenza alla carie, all’erosione e all’abrasione. Il chitosano, polimero bioadesivo, prolunga le azioni degli ioni attivi e inibisce la deposizione del biofilm batterico.
La linea CURASEPT BIOSMALTO Protezione carie è particolarmente indicata per prevenire le lesioni cariose e inibire la formazione della placca e remineralizzare e ricostruire smalto e dentina danneggiati. È utile anche dopo trattamenti odontoiatrici come ablazione del tartaro e sbiancamento, ideale anche per pazienti con apparecchi ortodontici.
La Linea CURASEPT BIOSMALTO oltre alla linea Protezione carie per adulti e bambini è affiancata dalla linea CURASEPT BIOSMALTO Denti Sensibili.

Salva

Curaden Healthcare S.p.A.

Condividi
Previous articleFitoterapia
Next articleAnnamaria Genovesi