Enrico Gherlone Rettore dell’Università Vita-Salute San Raffaele

55
universita san raffaele

Recentemente l’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano ha visto il rinnovamento della più alta autorità accademica con l’elezione del professor Enrico Gherlone alla carica di Rettore, che riceve così dal professor Alessandro del Maschio, primario di Radiologia Diagnostica, il testimone tenuto per tanti anni da don Luigi Maria Verzé.

L’elezione è avvenuta con votazione unanime, a sottolineare le elevate doti professionali del nuovo Rettore: Enrico Gherlone è una delle figure più autorevoli del panorama odontoiatrico italiano, come testimoniano anche i numerosi incarichi rivestiti presso il Ministero della Salute, quale componente Gruppo Tecnico Odontoiatria, referente delle attività odontoiatriche nella “commissione di programmazione” Ministero del Lavoro, Salute e Politiche Sociali e poi Ministero della Salute, membro effettivo del Consiglio Superiore di Sanità dove ha rappresentato l’area odontoiatrica (dal 2010 al 2013), ideatore e delegato per la formulazione delle raccomandazioni cliniche in Odontoiatria, con la collaborazione di Ordine dei Medici, società scientifiche odontoiatriche, associazioni professionali di categoria e Collegio Nazionale dei Docenti Universitari di Discipline Odontostomatologiche, di cui è presidente dal 2015.

La nomina costituisce il vertice di una carriera universitaria in continua progressione iniziata nel 1983, subito dopo la laurea in medicina, presso la Clinica Odontoiatrica dell’Università di Genova quale coordinatore dei servizi clinici del Reparto di Chirurgia Sperimentale, e segnata dall’approdo all’Ospedale San Raffaele nel 1993, anno in cui l’allora neonata Università Vita-Salute convocava Enrico Gherlone nel proprio corpo docente.

Enrico GherloneÈ iniziato infatti così il percorso presso l’ateneo che nel 2003 ha visto il professor Gherlone alla direzione della Cattedra di Clinica Odontoiatrica, nel 2011 alla presidenza del Corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria e, infine, nel 2018 alla nomina a vicepresidente del Consiglio d’Amministrazione dell’Università e quindi lo scorso novembre a Rettore.

Un sodalizio che ha vissuto non solo momenti di entusiasmo, ma che è stato anzi rafforzato da periodi non facili, come la crisi dopo la scomparsa di don Verzé, e dal passaggio al Gruppo San Donato, rinnovando l’afflato con il presidente Paolo Rotelli.

La capacità di affrontare nuove sfide e la determinazione nel perseguire traguardi sempre più ambiziosi sono le note caratteriali che rendono il professor Gherlone il protagonista ideale per guidare un ateneo dalla vocazione internazionale e che vuole migliorare ulteriormente la propria posizione rispetto all’estero, ampliando l’offerta formativa e rafforzando la partnership con importanti atenei: «Abbiamo un’università già moderna, ma dobbiamo guardare al futuro tenendo fermi i valori che ci caratterizzano, quali l’eccellenza didattica e scientifica».

Con queste parole il professor Gherlone ha sottolineato alla stampa nazionale come l’Università Vita-Salute si confronta da sempre con le più prestigiose istituzioni accademiche europee e americane grazie anche alla sinergia con la parte di ricerca e ospedaliera portata avanti al San Raffaele, dove peraltro è in fase di realizzazione un palazzo chirurgico.

Numerosi sono i programmi che vedono attualmente impegnato il professor Gherlone, fra cui un prossimo potenziamento delle strutture didattiche e residenziali per gli studenti e un progetto, molto importante, volto ad analizzare alcune patologie, soprattutto l’Alzheimer, attraverso un approccio multidisciplinare che coinvolge coralmente medicina, neuroscienze cognitive, psicologia e filosofia.

Il professor Gherlone è autore di 355 pubblicazioni, di cui 211 articoli e 7 volumi monografici

1983
Laurea in Medicina e Chirurgia a pieni voti presso l’Università di Genova. Coordinatore dei servizi clinici del Reparto di Chirurgia Sperimentale presso la Clinica Odontoiatrica dell’Università di Genova

1985
Professore aggiunto di pratica presso la Clinica Odontoiatrica dell’Università di Madrid

1986
Specialità in Odontostomatologia con lode presso l’Università di Genova

1993
Consulente Scientifico della Cattedra di Protesi Università Vita-Salute San Raffaele

1999
Primario Dipartimento Odontoiatria

2002
Professore associato med 28

2003
Professore ordinario med 28

2005
Presidente Corso di Laurea
in Igiene Dentale

2008-2011
Delega, dal Ministro della Salute, di Referente delle attività odontoiatriche nella “commissione di programmazione” Ministero del Lavoro, Salute e Politiche Sociali

2010-2013
Membro del Consiglio Superiore di Sanità, dove ha rappresentato l’area odontoiatrica.
Dal 2011 è Presidente del Corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria, Università Vita-Salute San Raffaele, Milano.
Dal 2011 Vicepreside, riconfermato nel 2013, della Facoltà di Medicina
e Chirurgia, Università Vita-Salute San Raffaele, Milano

2014
Coordinatore del Gruppo di Lavoro relativo alla revisione delle “Linee guida nazionali per la promozione della salute orale e la prevenzione delle patologie orali negli adulti” Ministero della Salute.
Dal 2014 Direttore dell’Area di Ricerca in Scienze Odontostomatologiche ed Implantari dell’IRCCS Ospedale San Raffaele

2016
Direttore della Scuola di Specializzazione in Chirurgia Orale, Università Vita-Salute San Raffaele, Milano

2017
Prorettore per le Relazioni Istituzionali e Vicepresidente Consiglio di amministrazione dell’Università Vita-Salute San Raffaele